Urrà Torino

News

6 luglio 2022 ESITO BANDO PER ARTISTI 2022

Maurizio Cilli è il vincitore della seconda call di Urrà Torino

È Maurizio Cilli, con il progetto “Forme vaghe danzarono sul fango Lucente”, l’artista vincitore della seconda edizione di Urrà Torino per il complesso edilizio di Via Verolengo e via Forlì.

L’artista è stato selezionato dalla giuria riunita dal curatore Sergey Kantsedal e composta da Caterina Avataneo, Guido Costa, Gianluigi Ricuperati, Simona Patria e Luisa Perlo.

Maurizio Cilli rivolge la propria ricerca verso lo studio dei fenomeni di trasformazione dei territori antropizzati e urbani, sperimentando interventi di interpretazione attraverso i linguaggi espressivi propri del contemporaneo. Tra i fondatori nel 1993 del collettivo Città Svelata, impegnato in progetti rivolti alla qualità dello spazio pubblico. Collabora dal 2010 al 2015 in qualità di ricercatore e progettista con la Fondazione Giulio Einaudi.

Nel 2012 e nel 2013 Tutor Advisor per le tesi di Master in Design presso la Domus Academy di Milano.

Senior professor presso università IED di Torino in Metodologia del progetto. Conduce attività didattiche e workshop sui temi della Cultura del Progetto, dell’Abitare e l’applicazione delle Arti Civiche come pratiche nei processi di rigenerazione urbana e territoriale. Cura con Stefano Mirti dall’edizione 2020 il Festival di Architettura BOTTOM UP! Quando la città si trasforma dal basso, promosso dalla Fondazione per l’Architettura di Torino.

17 maggio 2022 | 16 giugno 2022 BANDO PER ARTISTI

Scadenza per invio candidature: 16/06/2022

Kallipolis lancia la call per selezionare gli artisti che, in forma individuale o collettiva, vogliano sperimentare e sperimentarsi con opere site specific.

La partecipazione alla call è gratuita, aperta a singoli artisti, collettivi o gruppi di artisti di ogni nazionalità, maggiorenni al momento dell’inizio delle attività, conoscitori della lingua italiana.

9 Marzo 2021 | 17.30 - 19.30 L'Arte per immaginare una nuova città

Un dialogo aperto su innovazione civica e produzione artistica

Può l’arte, attraverso il proprio linguaggio, essere un dispositivo per ripensare la città?

I linguaggi creativi possono abilitare il protagonismo degli abitanti, facendo emergere desideri e storie, creando un ritrovato senso di comunità e contribuendo ad allenare la capacità di immaginare il futuro?

Il progetto Urrà Torino - URban RegenerAction Torino, a cura dell’associazione Kallipolis, tra i vincitori del bando Civica di Compagnia di San Paolo, ha sperimentato azioni di innovazione civica e rigenerazione urbana/umana attraverso la pratica artistica in quattro diversi quartieri di edilizia popolare a Torino.

Attraverso una call pubblica sono stati selezionati 4 artisti che hanno coinvolto gli abitanti del quartiere in un percorso che ha tradotto suggestioni e desideri in opere di arte pubblica, valorizzando la storia e l’identità della comunità.

Il talk - ultima tappa del progetto Urrà - intende offrire uno spazio di dialogo tra esperienze che utilizzano i linguaggi artistici come strumenti di innovazione urbana e coinvolgimento civico.

Programma

Benvenuti a bordo

Rita Cararo e Anna Henry (Ass. Kallipolis)

Interventi

Fè Avouglan
La musica come motore di ingaggio e coesione sociale: “Via Arquata - A love Story” (Torino)

Francesca Ferreri
gli oggetti donati dagli abitanti diventano un’opera muraria partecipata in Corso Vigevano (Torino)

Andrea Ciommiento
un’opera lirica di comunità per Matera 2019 Capitale Europea della Cultura: “SilentCity” e “Community Opera” (Torino)

Eleonora De Biasi
un festival e il recupero delle ex serre comunali di San Nicola: Alle Ortiche APS (Genova)

Francesco Careri
linguaggi performativi, sperimentazione artistica e ricerca interdisciplinare per l’attivazione comunitaria dello spazio pubblico (Roma)

Modera l’incontro Cristina Alga, progettista culturale, Ecomuseo Urbano Mare Memoria Viva (Palermo)

Meeting Location (Zoom)

https://bit.ly/2MBdG73

Locandina

Locandina 04 Marzo 2021 (.jpg file - 2Mb)

Un progetto di

Con il sostegno di

nell’ambito del Bando CivICa, progetti di Cultura e Innovazione Civica

Main sponsor

Partners

Mecenati

media partner

partner tecnici

Sponsor tecnici